Addio Maestro…

Standard

Come immagino che tutti voi saprete, due giorni fa si è spento a Milano uno dei più grandi intellettuali di tutti i tempi: Umberto Eco.

Saggista, scrittore, filosofo, linguista, studioso di semiotica, brillante giornalista e scrittore, autore di numerosi romanzi di grande successo, fra i quali il più famoso Il nome della rosa (1980), Umberto Eco è stato e sarà sempre un’icona del panorama intellettuale italiano.

Per ricordarlo voglio lasciarvi con una sua celebre frase che mi ha sempre colpito e alla quale sono molto affezionata:

eco

“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5.000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… Perché la lettura è un’immortalità all’indietro”.

Fonte immagine: youreporter.it

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...