Italia da cinema: 10 film per viaggiare alla scoperta del Belpaese

Standard

L’Italia è un Paese tutto da scoprire, ricco di cultura e monumenti di tutte le epoche, paesaggi mozzafiatosplendide spiagge, paesini coloratissimi e una tradizione culturale e gastronomica davvero soprendente.

Per questo motivo, moltissimi registi, sia italiani che internazionali, hanno scelto il Belpaese come set cinematografico per alcuni dei loro film più famosi.

Oggi ho scelto per voi 10 film davvero imperdibili se volete viaggiare in Italia stando comodamente seduti da casa!

Sceglierli è stato molto difficile perché ce ne sono davvero tanti! 😉

Chissà…magari potrebbero essere d’ispirazione per il vostro prossimo viaggio!

Vacanze romane (Roman Holiday) -1953

vacanze_romane_film

Sono sicura che tutti voi lo conoscete, ma non poteva di certo mancare in questa lista!

Vacanze romane è senza dubbio uno dei film più famosi di tutti i tempi, con protagonisti gli attori Gregory Peck e Audrey Hepburn. Narra la storia della giovane principessa Ann, che arriva a Roma dopo aver visitato altre capitali europee. Stanca di dover rispettare le rigide regole imposte dal suo ruolo, una sera decide di scappare e di vivere la sua vacanza come una persona qualunque. Il giornalista Joe Bradley sarà il suo compagno di viaggio in questa avventura…

Il film fu interamente girato a Roma e appaiono alcuni tra i luoghi più rappresentativi della città come: la Bocca della verità, il PantheonCastel Sant’Angelo, la Fontana di TreviPiazza Venezia, la Piazza di Spagna con la chiesa e la scalinata di Trinità dei Monti, il Colosseo e i Fori Imperiali.

Il postino (The Postman) – 1994

il-postino

Il Postino” è un film bellissimo che vi consiglio assolutamente di vedere se non lo conoscete.

È stato diretto e interpretato dall’attore italiano Massimo Troisi, che in questa pellicola appare per l’ultima volta sullo schermo data la sua morte precoce.

La storia narra l’incontro  e la relazione di amicizia che si istaura tra il giovane figlio di pescatori, Mario Ruoppolo, e il poeta cileno Pablo Neruda (interpretato dall’attore francese Philippe Noiret) che nel 1952 venne esiliato in Italia, in una piccola isola del Mediterraneo.

L’arrivo di Neruda stravolgerà la vita di Mario che, assunto come suo postino personale, diventerà uno dei suoi più cari amici e discepoli. Il poeta gli farà conoscere la poesia, che Mario imparerà ad usare anche per conquistare Beatrice (Maria Grazia Cucinotta), la ragazza di cui è innamorato…

Il film è stato girato nelle bellissime isole di Procida (provincia di Napoli), e Salina, piccola isola dell’arcipelago delle Eolie (in Sicilia, provincia di Messina).

Il Talento di Mr. Ripley – 1999

talento_di_mr_ripley

Il Talento di Mr. Ripley  è un film del regista inglese Anthony Minghella, tratto dall’omonimo romanzo di Patricia Highsmith.

Racconta la storia di Tom Ripley (Matt Damon), un giovane americano proveniente da una famiglia benestante che decide di fingersi un suo compagno di università. Il ragazzo si imbarca così in un’incredibile avventura fatta di equivoci e bugie. Giunto a Ischia (nel film chiamata “Mongibello“), diventa amico di Dickie (Jude Law) e della sua fidanzata Marge (Gwyneth Paltrow)….

Il film è stato girato per gran parte in Italia e soprattutto sull’isola di Ischia (provincia di Napoli), a Roma, nella Penisola Sorrentina, a Procida, al Casinò di Anzio (Lazio), a Venezia, Napoli, a Monte Argentario (provincia di Grosseto) e a Livorno.

Malena – 2000

malena

Malena è uno dei più bei film del regista italiano Giuseppe Tornatore.

È una storia triste, cruda, che lascia un po’ l’amaro in bocca, il cui scopo è quello di denunciare il maschilismo e la arretratezza della gente della Sicilia degli anni ’40.

La storia è ambientata durante la II Guerra Mondiale e narra la vicenda di un giovane adolescente, Renato Amoroso, che si innamora della bellissima Maddalena Scordia (Monica Bellucci), soprannominata Malena, la donna più bella del paese.

Rimasta sola poiché il marito Nino è partito per la guerra, la bellezza di Malena in quella piccola realtà paesana è causa di innumerevoli problemi. Malena rappresenta il sogno sessuale di ogni uomo del paese e per questo motivo diventerà anche l’oggetto dell’invidia e dell’odio delle donne del posto…

Il film è stato girato in Sicilia (una Sicilia molto diversa da quella attuale, per fortuna!) ed in particolare a Siracusa, sull’isola di Ortigia, a Noto e presso la Scala dei Turchi (vicino Agrigento).

Sotto il sole della Toscana (Under the Tuscan Sun) – 2003

sotto-il-sole-della-toscana

Frances è una scrittrice americana che dopo essersi separata dal marito affronta un periodo di depressione. La sua amica Patti allora le regala una vacanza in Toscana sperando di auitarla a distrarsi.

In Italia, Frances decide di cambiare vita e compra una villa abbandonata, Villa Bramasole, a Cortona

Il film è una commedia romantica, non troppo impegnativa e a mio parere anche piena di stereotipi, ma le location in cui è stato girato sono davvero bellissime: Cortona, Montepulciano, Firenze, San Sepolcro e Positano.

Mangia, prega, ama (Eat, pray, love) – 2006

mangia-prega-ama

Altro film che secondo me non merita tanto per la trama o per la storia in sé, quanto per i bellissimi paesaggi e i luoghi in cui è stato realizzato.

Protagonista del film, nel ruolo di Elizabeth Gilbert, è Julia Roberts, una giovane donna americana la cui vita sembra essere perfetta. Dopo avere attraversato un periodo di crisi, in cui sembra rivalutare tutta la sua vita, Elizabeth decide di andare in viaggio per il mondo alla ricerca di se stessa. Trascorre così tre mesi in Italia, tra Roma e Napoli, dove, in  compagnia di nuovi amici, scoprirà i sapori della cucina italiana e il fascino della “dolce vita“…

Basilicata Coast to Coast – 2010

basilicata-coast-to-coast

Basilicata Coast to Coast è una commedia musicale, divertente e piacevole in cui uno dei protagonisti è il cantautore italiano Max Gazzè.

È la storia di un gruppo di musicisti che attraversano a piedi la Basilicata per partecipare al Festival di Scanzano Jonico. Il viaggio sarà pieno di imprevisti ed incontri inaspettati con un finale a sorpresa…

Un viaggio che porterà tanto i protagonisti quanto gli spettatori alla scoperta del profondo sud Italia. Tra i luoghi del film appaiono i paesini di: Maratea, Trecchina, Lauria, Tramutola, Viggiano, Craco, Tursi, Policoro e Svazano Jonico.

Letters to Juliet – 2010

letters to juliet.jpg

Sophie (Amanda Seyfried) sogna di diventare una scrittrice e si reca a Verona, insieme al fidanzato, in una specie di romantica luna di miele. Il ragazzo la lascia però spesso da sola, troppo impegnato con il suo lavoro.

Un giorno, visitando la casa dove viveva la Giulietta della celebre tragedia di William Shakespeare, Sophie scopre l’esistenza di un gruppo di donne che volontariamente, ogni sera, raccolgono e rispondono alle decine di lettere d’amore lasciate sotto il balcone da turiste innamorate. Sophie trova, così per caso, la lettera di una ragazza inglese in visita a Verona cinquant’anni prima, innamorata di un italiano, Lorenzo. Quindi decide di andarla a cercare…

Parte del film è girato a Verona, e si possono ammirare luoghi caratteristici come: la Piazza delle Erbe, l’Arena di Verona, la Casa di Giulietta della Via Cappello 23, il Ponte di Castelvecchio e la Piazza Bra.

To Rome with Love – 2012

to-rome-with-love

Il film racconta quattro storie diverse che si sviluppano avendo come sfondo la capitale italiana.

Tra gli attori principali figurano Roberto Benigni, Penélope Cruz, Alec Baldwin e Woody Allen, regista del film.

Quattro storie coinvolgenti e divertenti liberamente ispirate al “Decameron”di Boccaccio.

Il film è interamente girato a Roma. Ma si tratta di in una Roma molto diversa e più attuale rispetto a quella di “Vacanze Romane”. Un ottimo spunto per fare una riflessione su come la città si sia trasformata negli ultimi 60 anni.

La grande bellezza (The Great Beauty) 2013

la-grande-bellezza-1

Film presentato in concorso al Festival di Cannes del 2013 che è valso al regista Paolo Sorrentino un Oscar come Miglior Film straniero, oltre che numerosi altri premi internazionali.

La Grande Bellezza nasce con lo scopo di voler essere il nuovo “La Dolce Vita” tanto da riprenderne i temi e la struttura.

Jep Gambardella (Toni Servillo) è uno scrittore di 65 anni, giornalista e critico di costume che vaga per le vie della capitale di festa in festa, frequentando l’alta società romana. Il suo è un personaggio critico, che offre allo spettatore uno sguardo ironico e tagliente su una socità ormai in crisi…

Il film è stato quasi interamente girato a Roma e presso l’Isola del Giglio (Toscana).

Annunci

2 pensieri su “Italia da cinema: 10 film per viaggiare alla scoperta del Belpaese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...