Metti alla prova il tuo italiano con questi scioglilingua!

Standard

Tutte le lingue possiedono degli scioglilingua e diversi studi hanno dimostrato che sono uno strumento utile per imparare a parlare correttamente e migliorare la pronuncia e l’intonazione delle parole.

Cosa sono gli scioglilingua?

Gli scioglilingua sono frasi o testi che combinano fonemi simili, rime e ripetizioni, e sono molto utili per sviluppare una dizione agile e rapida.

La loro funzione per scopi didattici è quella di:

  • favorire una maggiore scioltezza nella lettura

  • ampliare  il vocabolario

  • acquisire rapidità quando si parla

  • allenare i muscoli dell’apparato fonatorio

Caratteristiche degli scioglilingua:

  • si tratta di composizioni poetiche soggette alle leggi del ritmo metrico e della rima

  • sono composizioni brevi e sintatticamente semplici

  • utilizzano l’allitterazione, cioè parole che ripetono le stesse lettere

  • spesso sono senza senso e possono presentare parole inventate che servono a conferire musicalità al testo

  • deformano e trasformano il significato delle parole

  • sono un gioco linguistico che generano il desiderio di memorizzazione e di ripetizione

Forse non tutti sanno che… greco

Gli scioglilingua venivano usati sin dai tempi dell’antica Grecia per scopi educativi!

Qui di seguito troverai una serie di scioglilingua in italiano, utili per migliorare la tua pronuncia e la tua fluidità al momento di parlare.

Mettiti alla prova!

  • Per prima cosa, leggi ogni scioglilingua per capire bene il significato. In questo modo eserciterai la lettura e la tua mente.

  • Prova a ripetere gli scioglilingua a voce alta, ma con chiarezza, e vai aumentando gradualmente la velocità.

  • Controlla l’orologio per vedere se fai dei miglioramenti tra una ripetizione e l’altra. È molto importante rendersi conto della propria velocità.

  • Stringi una matita tra i denti e leggi ogni parola molto lentamente. Questo ti aiuterà a concentrarti di più sulle parole con maggiore difficoltà di pronuncia.

  • Ripeti ogni scioglilingua almeno due volte a settimana per migliorare la dizione.

Pronti per cominciare?

Buon divertimento! 😉

  • Apelle figlio d’Apollo fece una palla di pelle di pollo, tutti i pesci vennero a galla per vedere la palla di pelle di pollo fatta da Apelle figlio d’Apollo.bruco
  • Nel muro c’è un buco e un bruco nel buco scaccia il bruco e tura il buco. 
  • Se l’ Arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescoviscostantinopolizzasse, vi disarcivescoviscostantinopolizzereste voi come si è disarcivescoviscostantinopolizzato l’ Arcivescovo di Costantinopoli?
  • Sopra la panca la capra campa sotto la panca la capra crèpa
  • Sul tagliere taglia l’aglio, non tagliare la tovaglia:la tovaglia non è aglio e tagliarla è un grave sbaglio.
  • Chi ama chiama chi ama, chiamami tu che chi ami chiami. Chi amo chiamerò se tu non chiami.
  • Trentatré trentini entrarono a Trento, tutti e trentatré di tratto in tratto trotterellando.
  • stairs-70509_640Il mondo è fatto a scale, c’è chi scende e chi le sale, chi le scende troppo in fretta si
    sciupa la scarpetta; la scarpa ha il laccio sciolto, collo scialle scalda molto; lo scialle non è sciarpa, 
    la sciarpa non è scarpa, il furbo non è sciocco, tira il laccio è sciolto il fiocco.
  • Se oggi seren non è, doman seren sarà, se non sarà seren si rasserenerà.
  • Tre asini vennero dalla Sardegna carichi di fischi, fiaschi e legna.
Annunci

Un pensiero su “Metti alla prova il tuo italiano con questi scioglilingua!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...