Impara il congiuntivo… cantando!

Standard

Sapevate che… “Ogni secondo in italia vengono sbagliati 79 congiuntivi?

Questo è il messaggio che Lorenzo Baglioni ha voluto diffondere insieme al suo singolo intitolato “Il Congiuntivo”, una canzone che lo youtuber e cantante ha presentato al Festival di Sanremo.

Chi è Lorenzo Baglioni?

Nato a Grosseto nel 1986, Lorenzo Baglioni è un ragazzo italiano laureato in matematica che da tempo si è reso famoso su YouTube grazie alle sue “canzoni didattiche”: delle canzoni molto originali attraverso le quali cerca di spiegare in modo semplice e divertente la matematica, le scienze e… la grammatica italiana!

La canzone che l’ha reso più famoso è proprio “Il Congiuntivo” con la quale si è candidato alle “Nuove Proposte” durante il Festival di Sanremo 2018.

In questa canzone, Lorenzo racconta la storia di un ragazzo che sbaglia un congiuntivo mentre cerca di conquistare il cuore di una ragazza…

La canzone, oltre a essere molto orecchiabile, ci insegna a utilizzare il congiuntivo in modo corretto. Per questo vi consiglio di ascoltarla attentamente e di leggere il testo.

E come dice Lorenzo… “E adesso che lo sai anche tu, non lo sbagli più!” 😉

Il Congiuntivo – Lorenzo Baglioni

Che io sia

Che io fossi

Che io sia stato

Oh-oh-oh

Oggigiorno chi corteggia

Incontra sempre più difficoltà

Coi verbi al congiuntivo

Quindi è tempo di riaprire

Il manuale di grammatica

Che è, molto educativo

Gerundio imperativo

E infinito indicativo

Molti tempi e molte coniugazioni ma

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo

E si usa per eventi

Che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo

A differenza di altri modi verbali

E adesso che lo sai anche tu

Non lo sbagli più

Nel caso che il periodo sia della tipologia dell’irrealtà (si sa)

Ci vuole il congiuntivo

Tipo se tu avessi usato

Il congiuntivo trapassato

Con lei non sarebbe andata poi male

Condizionale

Segui la consecutio temporum

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo

E si usa per eventi

Che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo

A differenza di altri modi verbali

E adesso ripassiamo un po’ di verbi al congiuntivo

Che io sia (presente)

Che io fossi (imperfetto)

Che io sia stato (passato)

Che fossi stato (trapassato)

Che io abbia (presente)

Che io avessi (imperfetto)

Che abbia avuto (passato)

Che avessi avuto (trapassato)

Che io… sarei

Il congiuntivo

Come ti dicevo

Si usa in questo tipo di costrutto sintattico

Dubitativo e quasi riflessivo

Descritto dal seguente esempio didattico

E adesso che lo sai anche tu

Non lo sbagli più

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...