Tradizioni italiane per il giorno di San Valentino

Tradizioni italiane per il giorno di San Valentino
Standard

Il 14 febbraio, in tutto il mondo, si celebra il giorno di San Valentino, ovvero la festa degli innamorati.

Gli italiani sono un popolo romantico e passionale e, quindi, non potevano di certo mancare per questa occasione delle tradizioni del tutto italiane.

Ecco le più famose:

Baci Perugina – Dillo con un bacio!

Qualcuno di voi già li conoscerà: sto parlando dei famosi Baci Perugina, uno dei regali più popolari tra gli innamorati nel il giorno di San Valentino.

Bacio Perugina

Bacio Perugina – Fonte: baciperugina.com

A primo sguardo si direbbe che si tratta di un semplice cioccolatino, ma in realtà è molto di più.

La storia del Bacio Perugina

Tutto iniziò nel 1922 a Perugia, una città medievale nel cuore dell’Italia, quando Luisa Spagnoli, una giovane cioccolataia, ebbe l’idea di impastare insieme al cioccolato, dei frammenti di nocciola che solitamente venivano scartati da altre produzioni.

In questo modo creò un cioccolatino un po’ particolare, la cui forma ricordava quella di un pugno chiuso e per questo lo chiamò “cazzotto”, che in italiano significa “pugno” (infatti diciamo “prendere qualcuno a cazzotti, fare a cazzotti con qualcuno”, lo stesso che “fare a pugni”).

Ma Giovanni Buitoni, amministratore delegato della cioccolateria Perugina e amante di Luisa, pensò che fosse una buona idea cambiargli il nome e li ribattezzò “Baci”.

La particolarità dei Baci Perugina è che all’interno dell’involucro che li ricopre si trovano dei piccoli messaggi, contenenti delle frasi d’amore.

Al giorno d’oggi, possiamo trovare dentro ogni cioccolatino centinaia di note d’amore ispirate alle parole di filosofi, scrittori classici, artisti contemporanei e proverbi, con la relativa traduzione in quattro lingue diverse.

Bacio Perugina con messaggio

Messaggio all’interno di un Bacio Perugina

Secondo la leggenda, Luisa aveva l’abitudine di scambiarsi dei messaggi segreti, scritti a mano e avvolti intorno ai cioccolatini, con il suo amante. Da qui nacque l’idea di continuare questa tradizione ed estenderla a tutti i consumatori dei Baci Perugina.

I messaggi d’amore che possiamo trovare in ogni cioccolatino sono il motivo per cui questo dolciume è così popolare in Italia e, soprattutto, nel giorno di San Valentino.

Lucchetti dell’amore – Quando l’amore è per sempre

Se il tuo amore è sincero, prendi un lucchetto, scrivici su le tue iniziali, appendilo lungo le ringhiere di un ponte o su un lampione vicino a un fiume e getta via la chiave.

Questa è una delle tradizioni più recenti del San Valentino in Italia.

Le origini di questa usanza non sono del tutto confermate, ma una cosa è certa: la moda dei lucchetti come simbolo d’amore eterno è stata alimentata e si è resa famosa grazie al libro “Tre metri sopra il cielo”, dello scrittore italiano Federico Moccia.

Nel romanzo, i due innamorati scrivono i propri nomi su un catenaccio che legano al Ponte Milvio di Roma, buttando poi la chiave nel Tevere, come simbolo e promessa di amore.

Da allora il Ponte Milvio è diventato meta di tutte le coppie di amanti, tanto da essere stato chiamato anche “il ponte degli innamorati”.

lucchetti-Ponte_Milvio

Lucchetti sul Ponte Milvio – Fonte: tripadvisor.com

Balcone di Giulietta – Verona e il balcone più famoso d’Italia

Grazie alla famosa opera teatrale di ShakespeareRomeo e Giulietta“, la città di Verona è diventata la meta turistica preferita degli innamorati di tutto il mondo.

In via Cappelli n. 23 si trova infatti il balcone di Giulietta.

balcone di Giulietta a Verona

Gli innamorati che ogni giorno visitano quella che si crede che fosse la casa di Giulietta, hanno l’abitudine di lasciare qui un bigliettino per chiedere consigli amorosi. Data l’enorme popolarità di questo fenomeno, una squadra di volontari ha deciso di creare un “ufficio” all’interno della casa, per rispondere a tutti i messaggi.

Oggigiorno esiste anche un sito internet al quale poter inviare le proprie lettere d’amore. Si chiama Juliet Club e potete visitarlo qui.

Inoltre, a Verona, durante il San Valentino, si organizzano tantissimi eventi dedicati al giorno degli innamorati.

Immaginate: lanterne a forma di cuore in tutta la città, concerti gratuiti in Piazza dei Signori con un gigantesco cuore rosso dipinto per strada, concorsi di scrittura di lettere d’amore e cene romantiche in ogni ristorante!

Verona a San Valentino

Piazza dei Signori a Verona – Fonte: tgverona.it

E voi? Come festeggiate il San Valentino?

 

⇒ Puoi leggere questo articolo anche in spagnolo

Annunci

3 pensieri su “Tradizioni italiane per il giorno di San Valentino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...